La sicurezza non si ferma mai

La sicurezza non si ferma mai

I lavori per attualizzare, revisionare e migliorare la normativa sulla salute e sulla sicurezza nei luoghi di lavoro non finiscono veramente mai!

Ora è il turno della normativa antincendio, nel mese di luglio infatti è stata approvata una bozza del decreto interministeriale sui Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell’emergenza nei luoghi di lavoro che andrà ad abrogare il DM 10/03/98.

In attesa di leggere la versione definitiva sono comunque state rese note le principali novità, prima fra tutte la classificazione dei luoghi di lavoro in 4 gruppi ( P1, P2, P3 e P4).

Il decreto definisce che:
– la valutazione del rischio incendio è obbligatoria per tutte e 4 le categorie,
– per poter garantire il raggiungimento di un corretto livello di sicurezza nei confronti del rischio incendio è sufficiente dimostrare di rispettare la REGOLA TECNICA DI PREVENZIONE INCENDI prevista per quella tipologia di attività (in alternativa il datore di lavoro può individuare misure che garantiscano un livello di sicurezza equivalente).

Spesso però adeguarsi alla regola tecnica può risultare più oneroso del necessario, vuoi capire la soluzione migliore per la tua azienda?

Scoprilo con noi! Contatta un nostro tecnico per mettere a confronto le diverse soluzioni ed individuare quella che ti permetta di garantire l’adeguata sicurezza dal rischio incendi e risparmiare!