RSPP ESTERNO

Servizi - sicurezza

Chi è il RSPP Esterno?
RSPP, ovvero il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, è quella figura che si preoccupa di gestire, analizzare e proporre le misure di sicurezza all’interno dell’azienda secondo quanto previsto dalla normativa. Deve essere designato dal Datore di Lavoro e rispondere ai requisiti dell’Art. 32 del D.Lgs. 81/08.
Il D.Lgs. 81/08 dispone anche che, nei casi previsti, se le capacità dei dipendenti all’interno dell’azienda, ovvero dell’unità produttiva, sono insufficienti, il Datore di Lavoro deve far ricorso a persone o servizi esterni all’azienda.

RSPP Esterno: cosa implica questo incarico?

Posto che il RSPP designato abbia le credenziali esplicitate dall’Art. sopra citato e sia idoneo alle caratteristiche dell’azienda per la quale è chiamato a prestare la propria opera, anche con riferimento al n. degli operatori, quello di cui in concreto dovrà occuparsi è:

  • La gestione del programma degli interventi di prevenzione e protezione
  • Il coordinamento dell’attuazione delle misure di prevenzione e protezione con gli addetti al servizio
  • L’aggiornamento e la manutenzione del documento di valutazione dei rischi
  • La definizione ed il coordinamento di tutti gli aspetti relativi al servizio di prevenzione e protezione
  • L’aggiornamento informativo del personale
  • La gestione delle riunioni periodiche per la sicurezza

Tutte queste attività prevedono la definizione di un gruppo di coordinamento che dovrà collaborare con il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione per il monitoraggio delle attività e il supporto organizzativo.